I docenti dell’Istituto Comprensivo Santa Chiara hanno pensato di organizzare una festa a sorpresa per salutare la Dirigente Elvira D’Alò e il collega della Pacuvio di Arte e immagine Renato Chionna, che vanno in pensione nel prossimo agosto 2017. Tutto ciò è stato possibile grazie alla collaborazione della figlia della Dirigente, Francesca Capeto con la nostra docente Marialuisa Pastorelli, e le nipoti Stefania e Lucia Capeto, che martedì sera, 13 giugno, erano nel locale di Campo di Mare con le loro bimbe, affezionatissime a zia Elvy.

La sorpresa è riuscita alla grande e le docenti Michela Cosolo e Manuela Battista hanno anche scritto e letto delle poesie dedicate ai due festeggiati.

Ode ad Elvira

di Michela Cosolo

Siamo qui per festeggiare in

maniera non formale, una

Preside esplosiva ecco a voi

Donna Elvira.

Lei è colei che ci ha guidato,

supportato e un po’ stressato….

e proponendoci progetti e corsi

e stage, poi ci ha costretti

Quanta gente ha invitato

e nella scuola poi ospitato, lei

convinta e battagliera nei suoi

anni di carriera.

Dalle forze dello Stato agli

esperti di materie

pedagogiche, olistiche,

ma anche meno serie!

Giocolieri, emigrati,

vari attori e poi cantanti naturisti,

magistrati

e psicologi agitati.

Ma alla fine della fiera, tutto

quanto c’è servito

per comprendere il messaggio

che da lei era partito….

“…..Oggi la scuola è ormai

cambiata

teatro, cinema son la trovata,

e se c’è il tempo per una

sfilata

è davvero una figata!

Ma ora alziamo i nostri calici

e brindiamo tutti insieme,

una Gran donna or va via….

ma, non sappiamo chi poi

viene……

Alla preside Elvira D’Alò

di Manuela Battista

Qualche anno fa

a scuola nostra la novità:

liberate la pistaaaa

è arrivata la pedagogista!

Fa la preside per professione

ma ha nel cuore un’altra passione;

con un tocco di magia

trasforma tutti con la pedagogia.

E se l’alunno vuoi punire

con lei prima devi conferire;

tre giorni di sospensione

la fanno andare nel pallone.

Ma se vuoi andarti a divertire

è sempre pronta con te a venire.

La sua porta è sempre aperta

di ogni problema lei è esperta:

accoglie l’alunno e il genitore

mentre noi docenti aspettiamo fuori per ore.

Ma quando alla fine ti fa entrare

con un sorriso si fa perdonare.

È una preside con tante doti

ed è ora che le diamo i nostri voti.

Nessuno mai potrà fare le sue veci

e noi la congediamo con un bel 10!

A  Renato Chionna

di Manuela Battista

Entra a scuola con passo lesto

ed arriva sempre presto,

ti sorride e ti saluta

bella e pronta è la battuta.

D’Arte grande professore

insegna a tutti mettendoci il cuore.

Nei corridoi cammina a braccetto

con l’amico d’avventura….. l’onorevole Fischetto.

E con tutte le colleghe, è vero, parla

ma la preferita, si sa, è la Carla!

E alle altre, anche se son belle,

non gli restan che le

caramelleeeeeeeee!

Caro Renato ti salutiamo

ma nel cuore per sempre ti portiamo.