Gentilissimi,

nella riunione tenutasi a Roma il 26 settembre u. s., presso la sede della CNI, è stato comunicato che il programma di Educazione allo Sviluppo Sostenibile proseguirà oltre il decennio DESS ormai concluso e sarà coordinato, per gli Enti Italiani che vorranno collaborare, dall’Associazione per la Commissione Nazionale UNESCO Italia Onlus. Il tema scelto per il 2016 è “Le città resilenti”; la tradizionale settimana di manifestazioni sul suddetto argomento si svolgerà dal 21 al 27 novembre 2016, come si evince dal sito www.unescodess.weebly.com

Particolare significato assume il concetto di resilienza urbana, considerati i recenti eventi che hanno traumatizzato ingenti parti del nostro Paese; il tema fa specifico riferimento all’Obiettivo dell’Agenda 2030 che recita “Rendere le città e gli insediamenti umani inclusivi, sicuri, duraturi e sostenibili”.

Vi comunico, inolte, che il Consiglio Direttivo svoltosi a Foligno il 21 c.m. ha deliberato di conferire l’incarico di coordinatrice del programma ESS/nuovo DESS 2016/ Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile alla vicepresidente nazionale Teresa Gualtieri, architetto urbanista.

Sul sito Internet già citato sono pubblicate le Linee Guida, che, per facilità di consultazione, si riportano in allegato e la Scheda di partecipazione da inviare on-line ed in copia alla coordinatrice Teresa Gualtieri tgualtiericz@gmail.com, cell. 3395092341, entro e non oltre il 6 novembre 2016.

Si sottolinea che il tema dello Sviluppo Sostenibile è stato sempre molto importante per la FICLU e va ben al di là delle manifestazioni che si svolgeranno nella settimana ESS, poiché la Federazione è strettamente legata al più ampio programma sullo Sviluppo Sostenibile declinato nei 17 Obiettivi dell’Agenda 2030. L’invito, pertanto, non è solo quello di dar vita ad attività durante la Settimana ESS 2016 ma anche di fornire contributi sull’argomento delle città resilienti/Sviluppo Sostenibile, che possano diventare laboratorio di produzione di idee e sperimentazione.

Confidando ne i vostri contributi ed in vista della imminente settimana, si allegano una nota informativa della coordinatrice Teresa Gualtieri sul tema delle città resilienti, nonché due contributi sullo stesso tema pervenuti dal dott. Maurizio Lazzari (Club per l’UNESCO del Vulture) e della dottoressa Annateresa Rondinella (Club per l’UNESCO di Lucca).
Distini saluti

Clori Ostillio Palazzo
Presidente Club per l’UNESCO di Brindisi
cell. 330.962844