di Giovanna Putignano

 

Venerdì mattina, 23 marzo, alle ore 10 presso il plesso della scuola d’infanzia San G. Bosco i bambini e le bambine hanno riscaldato la fredda giornata dal punto di vista atmosferico con i loro canti sulla pace e levando il loro grido “Viva la pace abbasso la guerra”.

Questo è stato il momento clou di un lungo lavoro svolto da diversi giorni, durante il quale i piccoli hanno dipinto delle semplici magliette bianche con disegni variopinti e con simboli della pace e inoltre insieme alle loro maestre hanno affrontato questo argomento con l’aiuto di conversazioni, allegri canti e brevi racconti sul tema della pace. Il momento più emozionante è stato il volo dei palloncini bianchi e pensare che questi possono essere  il tramite per portare la pace in tutto il mondo. I grandi della terra (coloro che governano) dovrebbero trarre spunto da questi piccoli che in cuor loro vorrebbero che tutti i bambini del mondo possano vivere in pace e serenità.