La mamma della nostra campionessa Carla Maghelli è Silvia Lapomarda, nostra collega e docente di Scienze motorie alla Pacuvio per tanti anni. Adesso la figlia Carla è un’alunna della classe V C della Don Milani.

Carla è allieva dell’Asd Relevé Ritmica Brindisi e sua istruttrice è proprio la mamma, Silvia Lapomarda, anche lei distintasi ad alti livelli nella stessa disciplina.

La maestra di Carla, Ada Saracino, ha voluto presentare la piccola campionessa all’intera scolaresca, l’ultimo giorno di questo anno scolastico 2016/17. Ed emozionata al microfono ci ha raccontato la breve ma intensa carriera della ginnasta brindisina: “Ha iniziato l’attività agonistica a soli sei anni, proprio tra le mura della palestra della Marco Pacuvio, che per anni è stata la sua sede di allenamento.

All’età di otto anni ha disputato la sua prima gara agonistica conquistando il titolo di campionessa regionale e interregionale, titoli che ha mantenuto anche nei tre anni successivi.

Ha partecipato a tre finali nazionali nel 2015, 2016 e 2017 rappresentando non solo la Puglia ma tutto il sud Italia.

In quest’ultimo anno, in particolare, sono arrivati i risultati più importanti: nelle ultime finali nazionali disputate a Pisa nel maggio scorso diventa campionessa italiana a corpo libero, ottiene un terzo posto al nastro e un quarto posto assoluto fra le migliori ginnaste italiane 2006.

E’ di pochi giorni fa l’ultimo risultato e riconoscimento importante: è arrivata la convocazione da parte della direttrice tecnica nazionale per i gruppi nazionali allieve. Carla quest’estate farà parte di questo gruppo di allieve selezionate fra le migliori di tutta la nazione che si allenerà a Terranuova con le istruttrici della Nazionale italiana.

A ottobre inizierà una nuova avventura perché disputerà il campionato italiano di serie A in quanto è stata chiesta in prestito da una società di Giovinazzo”.

“Oltre ad essere bravissima nella ginnastica Carla è un’ottima studentessa”, ha aggiunto la Dirigente Scolastica Elvira D’Alò, che a conferma ha citato la locuzione latina “corpore sano in mente sana”.

Alla manifestazione era presente Gaetano Lapomarda, nonno di Carla Maghelli, e presidente dell’Asd Relevé Ritmica Brindisi, società che da anni sponsorizza le innumerevoli manifestazioni organizzate dall’Istituto Comprensivo Santa Chiara.